I processi di acquisizione

I processi di acquisizione

Elementi chiave, difficoltà e pericoli

Crescere per non contrarsi in un mondo globale: le acquisizioni aziendali sono fondamentali per sviluppare il business ma vanno gestite con consapevolezza dei rischi e delle difficoltà, preparandosi secondo un progetto chiaro e condiviso all’interno dell’azienda.
Acquisire un’azienda può sembrare un’attività puramente tecnica e di pianificazione ed in effetti ha alla base la necessità di solide competenze e accurata preparazione. Ma non è un fatto puramente tecnico e, come molti dei risvolti aziendali, “è assolutamente un fatto di uomini e di consapevolezza su come affrontare le complesse
dinamiche interne ed esterne”.
Lo spirito sarà quindi di prepararsi ad impostare e gestire il tema dei processi di acquisizione partendo dallo studio di alcuni casi reali complessi di insuccesso e successo e considerando, come fondamentali, quei pericoli e rischi che normalmente non vengono considerati nei percorsi didascalici.

Tre processi core di un percorso di acquisizione

Strategy
Conoscere bene il business ed il mercato: la mappatura delle possibili evoluzioni e delle opportunità (Case
history: Lo scenario di preparazione alla JV).
Vincoli e compromessi pericolosi: il rischio di alterare la strategia corretta per effetto di complicate regole interne o paura di assumere rischi (case history). La reale volontà della proprietà di effettuare un’acquisizione:
Il caso della mancata privatizzazione del più grande gruppo Serbo di acque minerali da parte di KMV a.s.

People
La conoscenza delle regole di base del paese, della cultura e del modo di vivere/pensare (case history).
La scelta dei consulenti giusti nel miglior rapporto beneficio-costo (case history).
La preparazione della squadra interna e di quella esterna per la gestione: gli uomini sempre la chiave di tutto (la regola di Ubuntu: gioco collettivo, spezzone del film “A beautiful mind”).
Responsabilità e coraggio: due condizioni fondamentali per affrontare i rischi (case history).

Execution
Il piano di Business tra realismo e concretezza (lo scenario di preparazione alla JV di un’azienda).
Il pericolo di presentare percorsi troppo positivi per giustificare la validità dell’intervento: preparare la proprietà al percorso di acquisizione ed al ritorno dell’investimento secondo corretti tempi e modalità.
Definire chiari obiettivi e relativi meccanismi di controllo e di misurazione.
Definire il leader, la squadra, il sistema premiante ed suoi poteri decisionali.
Definire meccanismi di revisione del processo sulla base degli imprevisti e (nel caso serva) anche della strategia iniziale.

Chiedi informazioni su questo corso

Il tuo ruolo*

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Più info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close