Information design

Information design

Per scoprire i significati dentro i dati, scegliere la migliore visualizzazione, formattarla perchè sia efficace, inserendola
in una storia visiva convincente.

Vediamo i dati?Quante volte ti sarà capitato di sentire questa frase.
In tutte le aziende vengono generate moli di dati sempre maggiori. La velocità con cui tali informazioni devono essere processate e analizzate aumenta. Le persone dell’organizzazione devono essere messe nelle condizioni ideali per farlo. È opportuno comprendere come il nostro occhio percepisce le informazioni e come il nostro cervello elabora tali impulsi.
Occorre sviluppare le competenze di analisi per scovare i significati nascosti all’interno dei dati.
Bisogna ampliare il proprio bagaglio di grafici e visualizzazioni per non continuare ad approcciare i dati (quali che essi siano) sempre con gli stessi strumenti. Lavorare nell’ambito dell’Information Design consente di sviluppare all’interno dell’organizzazione una cultura della data visualization, elemento fondamentale nell’attuale scenario dominato dai big data.
Da tale consapevolezza nasce la volontà di costruire un framework di apprendimento che possa supportare le persone nel
raggiungimento della mission aziendale, degli obiettivi di performance attesi, delle aspettative di crescita professionale necessaria per rispondere alle sfide dei nostri giorni.
L’era della trasformazione digitale rappresenta una duplice sfida: da una parte, supportare i manager nel riconoscere e sviluppare nuove competenze, dall’altra stabilire nuovi processi di gestione e sviluppo delle persone per adeguarsi alle nuove esigenze di mercato.
Non basta dunque lavorare sulle competenze tecniche ma occorre dedicarsi anche a quelle attitudinali. Non bisogna solo sapere fare un buon grafico, bisogna sviluppare la curiosità e il desiderio di ricercare la migliore visualizzazione possibile, rifinendone ogni particolare.

Un nuovo modo di apprendere
Attraverso l’esperienza e l’ascolto delle esigenze dei Clienti, nasce una metodologia innovativa che mette insieme format e
tecniche differenti adattandole ai contenuti e integrandoli in progettualità dove facilitazione, tecnologia, coinvolgimento
forniscono finalmente risposte alle esigenze dei manager.
Attraverso l’integrazione tra i contenuti dell’information design e alcuni elementi basilari di statistica abbiamo così composto un programma complessivo che si chiama INFORMATION DESIGN MASTERCLASS. Il modulo si sviluppa lungo un periodo di circa 10 settimane, il periodo temporale ideale per poter gestire le attività senza compressioni e lasciando il giusto spazio ai partecipanti. Esso sfrutta appieno le più moderne tecnologie per la facilitazione dell’apprendimento (lecture recording, Experience API, webinar, phygital learning) e consente agli utenti di scegliere se fruire contenuti in modalità sincrona o asincrona. Anche chi non dovesse poter partecipare come previsto all’aula per un’emergenza dell’ultimo minuto potrà comunque recuperare la registrazione completa della lezione e fruirla quando vorrà,
secondo il suo ritmo. Il modulo prevede blocchi di apprendimento frontali (aule e workshop), sessioni in modalità webinar di 2 ore, esercitazioni settimanali di 1 ora (15’ di contenuto frontale asincrono e 45’ di esercitazione). Questo significa che
i partecipanti possono formarsi senza perdere il filo delle attività che stanno portando avanti.
Il modulo prevede anche l’assegnazione di un project work (una dashboard o un set di grafici) per ogni partecipante (o a gruppi di max 2-3 persone). Infine é prevista una sessione di coaching dedicata (Pimp my Report) in preparazione della sessione finale in cui si terrà l’assessment finale, la presentazione dei project work e la premiazione dei lavori migliori.

Information Design Fondamenti
Durata: 4 ore
Modalità: Aula tech enhanced
L’aula iniziale comprende: l’onboarding progettuale (obiettivi, tecnologia, metodo, materiali), l’assessment iniziale e la formazione circa i principi base dell’information design (percezione visiva, tecniche di charting, tabelle perfette, classificazione visualizzazioni).

Advanced Charting Workshop (Excel Edition)
Durata: 4 ore
Modalità: Aula tech enhanced
Modulo di approfondimento delle tecniche di visualizzazione dello strumento Excel per una configurazione avanzata dei
grafici e l’ampliamento del set di grafici utilizzati (bullet charts, spark line, waffle charts, etc.).

Statistica per non statistici
Durata: 2 ore
Modalità: Webinar
La sessione rispolvera (o fornisce) le basi statistiche minime per poter capire (e usare) meglio i grafici, distinguendo in maniera chiara i contesti in cui utilizzarli.

Comparazioni e correlazioni
Durata: 2 ore
Modalità: Webinar
La sessione esplora e illustra le tipologie di grafici e di visualizzazione più adatte a comparazioni e correlazioni, indicando gli specifici accorgimenti da rispettare.

Trend over time e Part to Whole
Durata: 2 ore
Modalità: Webinar
La sessione esplora e illustra le tipologie di grafici e di visualizzazione più adatte a mostrare trend over time e part to whole, indicando gli specifici accorgimenti da rispettare.

Distribuzione e dati georeferenziati
Durata: 2 ore
Modalità: Webinar
La sessione esplora e illustra le tipologie di grafici e di visualizzazione più adatte a distribuzione e mappe, indicando gli specifici accorgimenti da rispettare.

Pimp my report
Durata: 4 ore
Modalità: Coaching tech enhanced
La sessione si sviluppa in slot dedicati ai gruppi di lavoro e consente di approfondire i lavori realizzati fornendo suggerimenti, correzioni ed ulteriori spunti

Dataviz Show e premiazioni finali
Durata: 4 ore
Modalità: Aula tech enhanced
La sessione finale consente ai partecipanti di presentare i loro project work, che vengono commentati insieme al Docente e che vengono valutati da una giuria composta dal giudice e da elementi esterni.

Chiedi informazioni su questo corso

Il tuo ruolo*

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Più info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close